La ruspa del Park Vittoria “spegne” anche la rete telematica del’Università. Difficoltà per le elezioni studentesche

20/5/2014 – Il black out informatico provocato dalle fibre ottiche tranciate da una ruspa al lavoro nel cantiere Park Vittoria non soltanto hanno mandato in tilt l’ufficio clienti Iren e i collegamenti internet dell’isolato San Rocco,  ma hanno creato difficoltà alle elezioni per il rinnovo delle rappresentanze studentesche negli organi e nei consigli dell’università di Modena e Reggio.

«La partecipazione – comunica l’ufficio stampa dell’ateneo – è stata in parte frenata dai problemi tecnici riguardanti la rete internet della sede di Reggio Emilia, dove da ieri a causa di lavori per la costruzione del nuovo parcheggio interrato in Piazza della Vittoria è stato interrotto il collegamento in fibra ottica tra Modena e Reggio Emilia e questo ha determinato lo scollegamento delle postazioni messe a disposizione nelle sedi d’Ateneo locali. In giornata tutto dovrebbe rientrare nella normalità. Nessun problema di accesso, invece, per quanti si collegano dal proprio pc esternamente all’Ateneo o da Modena».

Resta il fatto che la partecipazione al voto il primo giorno si è attestata su livelli men che marginali. Si sono espressi 390 iscritti pari all’1,93% dell’intero corpo elettorale composto da 20 mila 227 fra studenti, specializzandi e dottorandi aventi diritto.

E’ la prima volta che la consultazione universitaria viene effettuata in forma telematica, con voto da remoto, tramite internet, personal computer e pc messi a disposizione degli studenti nelle biblioteche e in altri spazi approntati dai dipartimenti.

Per esercitare il diritto di voto c’è tempo fino alle ore 14.00 di venerdì 23 maggio, mentre le operazioni di scrutinio avranno inizio al termine delle operazioni di voto nel seggio di scrutinio costituito presso il Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” – DIEF (Strada Vignolese 905) a Modena.

Nell’aprile 2012 votarono 2.402 aventi diritto con una percentuale di partecipazione pari al 11,98%, mentre nel 2010 l’affluenza fu del 12,5%.

Particolare curioso: alcuni studenti hanno votato durante la notte scorsa, alle 3 ed alle 4 di mattina!

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. l'età del buio Rispondi

    20/05/2014 alle 20:57

    Vergognatevi che è ora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *