Il parmigiano 24 mesi della Bottega del Buongusto vince il premio gastronomico Alma

26/5/2014 – ALMA, Scuola Internazionale di Cucina Italiana conferma il suo ruolo di massima valorizzazione del mondo enogastronomico. E consegna al mondo caseario i vincitori del concorso ALMA Caseus 2014, diretto da Renato Brancaleoni.

Si aggiudica il primo premio per la categoria Parmigiano Reggiano DOP La Bottega del Buongusto di Novelli Manuel di Novellara che ha presentato alla giuria il proprio Parmigiano Reggiano DOP di Rossa Reggiana 24 mesi.

Il suo lavoro è stato selezionato e giudicato da una commissione tecnica capitanata da Renato Brancaleoni, direttore del concorso. “Quest’anno abbiamo avuto oltre 400 campioni di formaggio da analizzare, tenendo conto che in finale il concorso ne ha visti 40 – spiega Brancaleoni – Un successo estremamente gratificante con delle note di differenza rispetto agli anni precedenti, che riguardano i produttori ed i loro territori di provenienza.

Prima erano più spalmati al nord, ora più o meno sul tutto il territorio nazionale:  non perché la giuria abbia avuto un occhio diverso dal passato (anche perché valuta sulla base esclusiva di numeri senza conoscere la provenienza del prodotto) bensì per il maggiore impegno espresso da  impegno da coloro che sentivano il bisogno di crescere in termini di qualità per conquistare il mercato. Abbiamo riscontrato grandi differenze con grandi qualità. Quindi aumento dei partecipanti e aumento dello standard qualitativo.

Anche il concorso dei professionisti è stato estremamente intrigante – sottolinea – sono aumentate anche qui le richieste di partecipazione. L’unica pecca, in alcuni casi, l’aver dato troppe cose per scontate, tanto che i ragazzi  delle scuole alberghiere, che rappresentavano l’Italia che va da Benevento a Bergamo, hanno dato dei punti in alcune prove ai seniores”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *