Daino di 80 chili bloccato da rete metallica: salvato dai volontari del Pettirosso

6/5/2014 – Ancora un selvatico intrappolato in una rete e salvato da sicura morte.

In un bosco vicino Montese, sull’Appennino Modenese, un daino di oltre 80 chili è stato salvato dai volontari del Centro fauna selvatica Il Pettirosso: l’animale era intrappolato da ore nei rami di un albero per un pezzo di rete metallica di una recinzione rimasto attorcigliato. I volontari, chiamati da agricoltori, hanno tagliato il filo e liberato l’animale, che è già in fase di recupero.

I volontari sono intervenuti, con la Polizia provinciale, anche a Serramazzoni per liberare un capriolo.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *