Travolto in bici di notte a Pieve: muore tunisino di 55 anni

23/5/2014 – Un tunisino di 55 anni, Kotel Naceur, è morto nella tarda serata di ieri in un incidente stradale avvenuto a Pieve sulla via Emilia.

L’uomo, arrivato in bici all’altezza del Conad, stava forse attraversando la via Emilia quando è stato travolto da una Citroen C2 proveniente da Parma, guidata da un giovane reggiano di 20 anni.

L’uomo, sbalzato sull’asfalto, è stato portato a sirene spiegate al Santa Maria Nuova, dove è  morto per le gravissime lesioni riportate. Gli agenti della polizia municipale stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente e di accertare le responsabilità.

Si attende la risposta degli accertamenti al quale il giovane , come si fa in questi casi,  è stato sottoposto circa l’assunzione di sostanze alcoliche o di stupefacenti.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *