Casalgrande, stasera faccia faccia tra i sei candidati sindaci. Ecco i cinque assessori di Vaccari (se vince)

12/5/2014 Questa sera, lunedì 12 maggio, confronto pubblico tra i 6 candidati sindaci sul palco del teatro De André di Casalgrande (ore 21). A coordinare gli interventi saranno i giornalisti di “Carlino Reggio” – che ha organizzato il talk show – Daniele Petrone e Bruno Dallari. I sei intervistati sono Alberto Vaccari (Pd), Filippo Monopoli (centrodestra), Roberto Mattioli (Movimento 5 Stelle), Alessandro Medici (sinistra), Ombretta Zambelli (Lega Nord) e Alessandro Stanzione (Lista Civica).

I sei candidati sindaci all'oratorio di Salvaterra il 29 aprile

I sei candidati sindaci all’oratorio di Salvaterra il 29 aprile

Sabato sera, invece, quasi 500 persone hanno partecipato alla cena organizzata dal candidato sindaco Alberto Vaccari per un autofinanziamento della campagna elettorale e soprattutto per la presentazione della squadra di assessori che lo affiancheranno nella giunta di Casalgrande, in caso di vittoria delle elezioni del 25 maggio, e che quest’anno, seguendo le nuove normative per le amministrazioni comunali, saranno solamente 5, vicesindaco compreso.

“Proseguendo la tradizione dei miei predecessori ho deciso che i nomi degli assessori saranno chiari fin da prima delle elezioni – commenta Vaccari – perché penso che sia un giusto atto di trasparenza nei confronti della cittadinanza. Tutti sapranno che dando il voto al sottoscritto scelgono anche questo gruppo di persone che lavorerà insieme a me per l’amministrazione casalgrandese”.

I futuri assessori, se vincerà, saranno…

Marco Cassinadri, già assessore nella giunta uscente, che ricoprirà anche il ruolo di vicesindaco: 46 anni, ragioniere, sposato con due figli, è il direttore del personale di una nota azienda ceramica casalgrandese; avrà le deleghe al bilancio e allo sport.

Milena Beneventi: 34 anni, laureata in giurisprudenza, sposata con due figli, impiegata presso lo sportello attività produttive del comune di Casalgrande; avrà la delega alla scuola.

Graziella Blengeri: 49 anni, laurea in lettere e dipendente dell’asilo Concorde di Fiorano (MO); avrà la deleghe ai servizi sociali e volontariato.

Massimiliano Grossi: 42 anni, ingegnere delle infrastrutture, istruttore tecnico ufficio lavori pubblici del comune di Scandiano e già consigliere comunale durante il primo mandato del sindaco Rossi; avrà la delega ai lavori pubblici.

Silvia E. Taglini: 27 anni, già consigliera comunale uscente, laurea magistrale in “cooperazione internazionale, sviluppo e diritti umani”, allieva caporeparto nella grande distribuzione organizzata; avrà la delega ai servizi al cittadino e alla cultura. L’urbanistica rimarrà in capo al sindaco Vaccari.

“Sono molto orgoglioso di questo gruppo – continua Vaccari –, ho avuto modo in questi anni di conoscere tutti e tutte e so che sono persone preparate e professionali; mi danno la fiducia di sapere che in ogni ambito amministrativo sapranno fare bene il compito per il quale la cittadinanza li ha scelti”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *