Casalgrande: taglio del nastro per la ciclo-pedonale Boglioni-Dinazzano pagata dalla Regione

9/5/2014 – Sarà inaugurato sabato 10 maggio alle ore 16.30 il Ciclopedonale che collega il centro del paese, Boglioni, alla frazione di Dinazzano. Il ritrovo è al Parco Amarcord di via Rossellini. Dopo il taglio del nastro da parte del sindaco Andrea Rossi, si proseguirà in bicicletta fino alla zona sportiva La Bugnina di Dinazzano. Seguirà un piccolo rinfresco.

ciclopedonale

La pista ciclopedonale collega Casalgrande alla frazione di Dinazzano, e in particolare si estende dal Parco Amarcord del capoluogo fino a raggiungere via Ripa a Dinazzano. È lunga 900 metri, per una larghezza di 2,5-3 metri circa. I fondi per la realizzazione dell’opera, per un importo complessivo di 400mila euro, provengono dalla Regione Emilia-Romagna, nel quadro delle opere di compensazione per lo scalo di Dinazzano.

Per il sindaco Rossi “l’intervento fa parte del programma dei ciclopedonali comunali che mettono in connessione le frazioni al capoluogo, e che ha visto, nell’ultimo quinquennio, la realizzazione di 8,7 chilometri di piste ciclopedonali. I percorsi ciclopedonali consentono alla cittadinanza di fare un salto culturale verso la promozione della mobilità dolce, per rendere Casalgrande un paese più europeo e un luogo sicuro”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *