Bus e treni locali: paralisi per sciopero

30/5/2014 – Dal punto di vista sindacale è un successo, ma per gli utenti è un grosso problema. Il trasporto pubblico a Reggio Emilia è paralizzato dalla sciopero nazionale proclamato dall’Usb per il rinnovo del contratto del settore.

In mattinata, dopo la fascia dei servizi garantiti, non si è visto circolare un bus Seta se non per spostamenti tecnici. La misura del successo dello sciopero è data dall’affollamento alle fermate principali, nell’inutile attesa di un mezzo, e dall’impossibilità di trovare un taxi in stazione a metà mattinata.

Lo sciopero dei treni Tper si conclude alle 18: le linee locali interessate sono la Reggio Emilia-Guastalla, Reggio Emilia-Sassuolo, Reggio Emilia-Ciano d’Enza, Modena-Sassuolo e Parma-Suzzara.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *