“Un salone permanente del gusto nella Rocca di Scandiano”

22/4/2014 – Un salone permanente del gusto nella Rocca di Scandiano, “con tutti i prodotti locali promossi tutti i fine settimana dell’anno”.

E’ la proposta di Elena Diacci, candidata sindaco di Scandiano, e di Giuseppe Pagliani, capolista Uniti per Scandiano, i quali, muovendo da un giudizio positivo sull’enoteca regionale in Rocca, sostengono un ulteriore salto di qualità per la valorizzazione delle eccellenze del territorio. Anche in considerazione del fatto che Scandiano è sede della confraternita dell’Aceto balsamico tradizionale Dop.

“La coltivazione vitivinicola – aggiungono – vive nel nostro territorio un momento di difficoltà dovuto al basso valore riconosciuto al prodotto viticolo delle aziende agricole della nostra provincia. La triste sorte della cantina Colli di Scandiano ha demotivato tanti agricoltori che in quella cattiva avventura hanno perso i ricavi interi di anni di produzione di uva”.

“E’ per questo motivo che dopo anni di proposte vediamo con piacere la scelta di inserire l’enoteca regionale in Rocca, ma da questo dobbiamo partire per creare il salone permanente del gusto, dove poter degustare ed acquistare i nostri prodotti anche nei giorni di festa. Sarà inoltre indispensabile inserire questa iniziativa in circuiti di promozione turistica europea cercando così di attirare ed accogliere turisti provenienti da altre regioni e nazioni europee”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *