Picchia la figlia di 20 mesi e la moglie: reggiano arrestato a Paceco, in Sicilia

7/4/2014 – Un reggiano è stato arrestato a Paceco (Trapani) con l’accusa di aver picchiato la moglie e la figlia di appena 20 mesi: entrambe all’ospedale. L’uomo, messo in manette dai carabinieri, ha 38 anni, è di Reggio Emilia ma da tempo si è trasferito con la famiglia in Sicilia. Deve rispondere di maltrattamenti in famiglia.

Durante una lite, si sarebbe avventato prima contro la moglie e poi contro la piccola. E’ stata la donna, che da tempo subiva le violenze del marito, ad avvisare i carabinieri. Al pronto soccorso dell’ospedale  Sant’Antonio Abate di Trapani la bambina è stata giudicata guaribile in due giorni, mentre la madre ne avrà per dieci giorni salvo complicazioni.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *