Mini-vandali annoiati mandano in frantumi le lampade di un parco, e si fanno beccare dai Carabinieri

24/4/2014 – Hanno tra i 16 ed i 17 anni, sono italiani ed appartengono a famiglie del tutto normali, anzi “per bene”. I classici bravi ragazzi, che però l’altra sera si sono trasformati in vandali per gioco. Causa scatenante: la noia accumulata nel corso di una serata di paese. O almeno è ciò che hanno affermato i ragazzi quando i Carabinieri di Cavriago li hanno portati in caserma e denunciati per danneggiamento aggravato in concorso.

Dunque quattro ragazzi, mercoledì sera, hanno pensato bene di ammazzare il tempo, non avendo evidentemente morose da corteggiare su una panchina, scuotendo violentemente i lampioni di un parco di Cavriago al fine di dare prova di forza bruta. In effetti hanno dimostrato di non essere mollaccioni perchè a furia di scuotere infatti sono riusciti a far cadere a terra diverse lampade, che naturalmente si sono frantumate. Hanno fatto un chiasso tale che qualcuno ha chiamato il 112, cosicchè i militari li hanno colti sul fatto.

Il conto dei danni è di 500 euro: naturalmente li pagheranno mamme e papà, insieme alle spese legali per la denuncia dei mini-vandali alla procura del Tribunale dei minorenni di Bologna.

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. Polemico64 Rispondi

    28/04/2014 alle 18:41

    Chi è quel deficiente di elettricista che ha fissato portalampade e lampadine ??
    Non sono un elettricista però nel lontano 1991 lavoravo come guardia giurata e ho sostituito un vecchio è marcio porta-neon su una vecchia biglietteria anni 50 che usavamo come garitta nel cantiere navale del trasporto pubblico Veneziano .
    Su quella vecchia ex biglietteria trasformata in garitta ho riparato e sistemato tutto l “impianto elettrico e telefonico e ovviamente ho anche sistemato l “impianto di luci al Neon di illuminazione esterna ed interna e ho riparato il vecchio proiettore navale usato come proiettore notturno .
    Come ricambi elettrici ho usato tutti materiali elettrici vecchi che erano stati gettati via nelle immondizie .
    48 ore dopo aver rimesso a nuovo e riparati tutti i guasti alla ex biglietteria trasformata da guardiola c” è stata una tromba d” aria che ha investito in pieno la ex biglietteria che avevo sistemato .
    Ecco l” elenco dei danni subito dalla biglietteria 1 ) antenna tv rotta anche perché era marcia 2) cavo SIP linea aerea telefonica staccato 3 ) fusibile quadro elettrico generale saltato .
    Ho riparato tutti i danni in 5 minuti .
    Nessuna lampada o portalampada al neon (erano tutti ricambi vecchi ) che però avevo fissato bene si staccata dalla biglietteria investita in pieno dalla tromba d “aria .

    Mi potete spiegare come fanno 4-5 ragazzi a staccare delle lampade scuotendo un lampione stradale presumo nuovo di zecca o recente ???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *