Marciapiede sì, ma solo dipinto. Accordo tra Comune e esercenti di Rivalta (con la benedizione di Donatella)

14/4/2014 – Gli esercenti di Rivalta sono stati ricevuti ieri in Municipio dal prosindaco Ugo Ferrari, insieme al presidente di circoscrizione Gianni Prati e al dirigente del servizio Mobilità del Comune Alessandro Meggiato. Oggetto dell’incontro il marciapiede rialzato di 15 centimetri in via della Repubblica, davanti agli esercizi commerciali, i cui lavori erano inziati nei giorni scorsi nell’ambito del progetto per la messa in sicurezza dei percorsi pedonali tra scuole e fermate bus.

Il lavori sono stati fermati subito dal prosindaco dopo una telefonata della candidata sindaco Donatella Prampolini: un esempio di collaborazione che fa ben sperare per il futuro.

Nel corso dell’incontro si è trovato un accordo in merito ai punti controversi dell’opera. Il percorso pedonale verrà mantenuto a quota della strada, rendendolo visibile con apposita segnaletica orizzontale. Inoltre, la realizzazione dell’opera sarà l’occasione, in accordo con gli esercenti, per riordinare la sosta dei piazzali di fronte alle attività commerciali, ricavando appositi spazi per il carico-scarico.

I lavori inizieranno dopo Pasqua, una volta terminato il cantiere sul lato della Reggia di Rivalta, indicativamente entro la fine di aprile e termineranno in una decina di giorni.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *