Malviventi in fuga, i Carabinieri sventano un’altra razzia di parmigiano reggiano

10/4/2014 – E’ andato a vuoto un altro colpo della banda del Re dei formaggi. L’obiettivo dei malviventi questa volta erano le forme di parmigiano reggiano stoccate nel magazzino stagionatura di una latteria sociale di Reggio Emilia. L’allarme immediato partito da un istituto di vigilanza privato, insieme all’intervento tempestivo del Nucleo radiomobile dei Carabinieri di Reggio, ha scongiurato il colpo.

Poco dopo le 3,00 di questa notte infatti i Carabinieri hanno sventato un furto in grande stile ai danni della latteria. I banditi avevano già segato con la fiamma ossidrica le sbarre di una finestra al piano terra del caseificio. Ma quando stavano raggiungendo il reparto stagionatura per impossessarsi delle forme di parmigiano reggiano, è scattato l’allarme, e ai malviventi non è rimasta che la fuga mentre arrivavano i militari. Nell’ultimo mese questo è il quarto colpo ai danni di caseifici sventato dai carabinieri .

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *