Ricettatore scalognato. Compra batteria per smartphone nuovo di zecca, ma lo avevano rubato proprio lì

24/4/2014 – La fortuna è cieca, però la sfiga ci vede benissimo. Il detto sembra fatto su misura per un giovane “ricettatore” che dopo aver acquistato per soli 50 euro un nuovissimo cellulare Samsung di ultima generazione, evidentemente rubato, è entrato in un negozio di telefonia per comprare la batteria.

Sfortunatamente per lui era il negozio dove era stato rubato proprio quel cellulare. Il commesso ha subito notato che il modello del telefono era uguale ad uno dei due rubati poco giorni prima dagli espositori. Così ha controllato il numero IMEI e ha accertato che il cellulare era stato trafugato proprio lì.

I Carabinieri intervenuti sul posto – un negozio di telefonia del centro – hanno condotto in caserma il giovane che ha 25 anni e abita in città, e lo hanno denunciato per ricettazione. Il Samsung è stato restituito al negozio.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *