Terremoto a Grande Reggio. Matteo Setti nuovo presidente, vice Stefania Violi. E Primo Gonzaga esce dall’associazione

9/4/2014 – Cambio della guardia ai vertici di Grande Reggio, la lista civica che insieme a Progetto Reggio sostiene la candidata sindaco Cinzia Rubertelli. Nuovo presidente è il portavoce Matteo Setti, funzionario regionale che si occupa di internazionalizzazione delle imprese. Prende il posto di Primo Gonzaga, consulente aziendale ed ex direttore di Ifoa.

Stefania Violi è stata eletta vicepresidente al posto dell’avvocato Franca Porta.

L’avvicendamento è da considerarsi come la naturale evoluzione di un’associazione che non si è costituita oggi, ma che lavora al progetto civico di Grande Reggio ormai da molto tempo – spiega Setti in un comunicato – Primo Gonzaga e Franca Porta hanno rimesso le loro cariche alla vigilia di questa campagna elettorale, ma avevano comunicato la loro intenzione di farlo già da tempo.

Del resto, una staffetta che desse più visibilità agli esponenti che avrebbero voluto candidarsi in lista era già programmata, ed allo stesso tempo è funzionale all’esigenza di Primo Gonzaga e Franca Porta di tornare ai propri impegni personali e professionali. Per questo loro impegno noi non possiamo che ringraziarli per quello che fin qui hanno fatto, e nel caso di Franca Porta, quello che continuerà a fare da semplice attivista. Ad ogni modo il nostro ringraziamento più sincero va anche a Primo Gonzaga, che per motivi professionali e personali ha preferito uscire dall’associazione.

Noi, a Grande Reggio, abbiamo più disponibilità che posti disponibili – sottolinea Setti – Fortunatamente non siamo persone attaccate alla poltrona o al potere, ma sappiamo collaborare e metterci al servizio di un progetto che non è funzionale ad ambizioni personali, ma solo al bene della nostra amata città ed è su questa strada che continueremo sempre”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *