Furti di biciclette a Fabbrico: preso ladro seriale, di professione badante

17/4/2014 – Le indagini condotte dai Carabinieri di Fabbrico per identificare un ladro di biciclette “seriale” (rubava in prevalenza bici di pregio dai giardini delle case private) hanno portato all’arresto di un rumeno di 55 anni per l’accusa di furto aggravato e continuato. All’anagrafe è registrato come “badante”, ma si tratta di un professionista del ramo bici, come rivelato dal kit specifico trovato nello zaino che l’uomo aveva sulle spalle al momento del suo arresto.

Il ladro, con le sue prodezze quotidiane, ha messo in subbuglio l’abitato di Fabbrico, ma finalmente è stato immortalato – pur restando senza nome – dalla telecamera di un’abitazione. L’altra mattina un Carabiniere di Fabbrico, libero dal servizio, è accorso alle urla di una donna che aveva sorpreso lo straniero in casa sua, mentre rubava proprio una bici.

Il ladro vistosi scoperto gettava a terra la bici e fuggiva a piedi, inseguito dal carabiniere che intanto col cellulare allertava i colleghi della caserma di Fabbrico. In corso Roma l’uomo veniva bloccato e condotto in caserma. In sua disponibilità uno zaino con all’interno chiavi e grimaldelli specifici per rubare biciclette.

Identificato in un rumeno 55enne residente a Reggio Emilia, dove è censito quale badante, veniva arrestato con l’accusa di furto aggravato. A suo carico inoltre un furto compiuto qualche giorno prima sempre in un’abitazione di Fabbrico, mentre si raccolgono elementi su numerosi altri furti dello stesso genere.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *