Dipendente truffa 143 mila euro a negozio di sport. Ha già speso tutto ed è irreperibile

26/4/2014 – È ricercato in tutta Italia un uomo di 42 anni che ha truffato una grossa somma a un negozio di Reggio Emilia. Gli uomini della Squadra Mobile di via Dante lo hanno denunciato per truffa e falso materiale.

P.F., attualmente irreperibile, da gennaio 2013 a marzo 2014 si era impossessato in modo fraudolento di 143.284 euro dalle casse di un noto esercizio della città specializzato nella vendita di articoli per l’infanzia, e di cui era dipendente.

A scoprire il malvivente sono stati alcuni dipendenti che avevano constatato diverse anomalie contabili nel controllo dei registratori di cassa: si sono accorti che erano state modificate alcune gift-card che l’uomo utilizzava, rimettendole nel circuito al fine di appropriarsi di parte dei pagamenti.
L’uomo si é allontanato da Reggio Emilia e ha fatto perdere le sue tracce: rintracciato telefonicamente, ha ammesso la sua responsabilità e ha dichiarato di non essere più in possesso del denaro.

Sono in corso accertamenti per rintracciare l’uomo.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *