Credemholding, il dividendo sale a 1,50 euro (‘na botta de vita)

10/4/2014 – Il Consiglio di Amministrazione di Credemholding (società che controlla il 76,9% del capitale di Credito Emiliano S.p.A.), presieduto da Giorgio Ferrari, ha approvato il progetto di bilancio individuale e consolidato dell’esercizio 2013. La società a fine 2013 ha registrato un utile netto consolidato pari a 87,3 milioni di euro rispetto ai 91,7 milioni di euro del 2012.

Il risultato netto individuale di Credemholding ammonta invece a 29 milioni di euro rispetto ai 24,3 milioni di euro a fine 2012.

Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di proporre all’Assemblea dei Soci l’assegnazione di un dividendo di 1,50 euro per azione, in crescita del 7,2% rispetto a 1,40 euro per azione nel 2012, che sarà messo in pagamento a partire dal 26 maggio 2014 (data stacco cedola) per un monte dividendi complessivo di 24.718.276 euro.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *