Arrestati due giovani insospettabili: in macchina avevano un bel panetto di hashish

18/4/2014 – Una pattuglia dei Carabinieri in forza alla Stazione di San Martino in Rio ha arrestato due giovani  incensurati: fermati in Via Rubiera nel comune della Bassa, in macchina avevano un panetto di mezzo etto di hashish. Più tardi, a casa di uno dei due, i carabinieri hanno trovato altri grammi di droga.

Così, per concorso in detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti sono finiti in carcere un 25enne e un 23enne residenti a San Martino in Rio. Questa mattina difesi dall’avvocato Giovanni Tarquini compariranno davanti al Tribunale di Reggio Emilia.

L’operazione è “figlia” dell’attività di controllo del territorio in quanto proprio attraverso il presidio delle strade i Carabinieri di San Martino in Rio durante un posto di controllo alla circolazione stradale intimavano l’alt ad un’autovettura Fiat Punto con a bordo i due uomini, apparsi piuttosto nervosi mentre i militari controllavano i documenti.

Da qui l’ispezione personale e della macchina, dove nascosto tra i due sedili è stato trovato il panetto di hashish di oltre 50 grammi ben confezionato in un sacchetto di cellophane.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *