Vincitori e vinti: stasera a Vetto il libro-bomba di Rossana Maseroli su guerra civile e post-Liberazione

28/3/2014 – Questa sera, venerdì 28, alle 21, alla Sala Polivalente di Vetto, l’Associazione Marianna e Pietro Azzolini presenta l’ultimo libro della studiosa Rossana Maseroli:”LA GUERRA DENTRO LA GUERRA – Vittime e carnefici, colpevoli e innocenti“.

Intervengono l’autrice Rossana Maseroli,  il giornalista Andrea Zambrano e l’avvocato Luca Tadolini del Centro Studi Italia.

Rossana Maseroli da vent’anni svolge studi sul drammatico periodo della Guerra Civile 1943-1945. Ha pubblicato “La Giustizia negata. Il Caso Sidoli”, “Le ragioni dei Vinti”, “Assassini di Preti”. La sua ultima fatica raccoglie testimonianze inedite capaci di far luce su quelle violenze partigiane, che rimangono sempre in ombra rispetto a quelle fasciste, e sull’atteggiamento della popolazione civile verso la guerra fratricida.

L’introduzione è stata curata dal Prof. Franco Canova, ex sindaco di Reggiolo: “Un segnale – nota l’avvocato Tadolini – che il pluralismo dei punti di vista, anche se con estremo ritardo, sta aprendo brecce nella cosiddetta storia ufficiale»”.

Fra i piatti forti del nuovo libro di Rossana Maseroli, la ricostruzione dell’appartenenza al Guf (associazione degli universitari fascisti) di Giuseppe Dossetti e la vicenda dei sopravvissuti alla strage compiuta dai partigiani comunisti a Cernaieto nei giorni della Liberazione, oltre naturalmente alla prefazione di Canova. 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *