Ragazzi irrequieti. Studente minorenne girava con un coltello di 22 centimetri in tasca: denunciato dai Carabinieri

23/3/2014 C’è chi gira con una mazza di ferro in macchina, e chi con un coltellaccio in tasca. Decisamente si vedono in giro parecchi ragazzi irrequieti. O forse Reqgio è diventata una città dove è meglio uscire di casa armati?

Uno studente reggiano è stato denunciato dai carabinieri di via Adua perché a un controllo è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico di ben 22 centimetri. L’episodio ieri pomeriggio, quando i militari hanno fermato un gruppo di studenti. Li ha insospettiti il nervosismo mostrato dal minorenne, che perquisito è stato sorpreso con l’arma nascosta nella tasca della giacca.

Portato in caserma, è stato denunciato per porto abusivo di armi. Il coltello è stato sequestrato.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *