Preso di nuovo sul fatto ladro georgiano “innamorato fisso” di Oviesse e di Coin

26/3/2014 – Va dentro e fuori dal carcere in maniera abbastanza frequente per reati contro il patrimonio commessi soprattutto all’intero del Coin e dell’Oviesse, tanto da essere oramai noto come il ladro “affezionato” di questi supermercati. Quasi un testimonial. Ieri è tornato all’Oviesse di Reggio Emilia ancora per rubare ed è stato beccato per l’ennesima volta.

Benché infatti si sia ingegnato a portare a compimento l’ennesimo furto è stato tradito dalla sua serialità in quanto, nonostante avesse rotto la piastrina antitaccheggio della giacca sahariana che aveva rubato,  il suo volto noto ha insospettito gli addetti al negozio che hanno subito chiamato i Carabinieri, che così hanno arrestato un cittadino georgiano di 42 anni.

L’uomo, intorno alle 15, era entrato in un camerino con la sahariana in mano, e ne è uscito a mani vuote. Ciò è bastato alle commesse per insospettirsi. Il ladro aveva messo la giacca nello zainetto.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *