[[ Ifoa globetrotter: dopo le attività in Nicaragua e Grecia parte il progetto in Kirghizistan (settore istruzione: benone!)

4/3/2014 – Ancora un progetto internazionale per IFOA che è partner del consorzio capeggiato da Diadikasia, una società di servizi con sede in Grecia,  che il 12 febbraio si è ufficialmente aggiudicato l’ assistenza tecnica per il “Supporto al settore dell’Istruzione in Kirghizistan”, finanziato nell’ambito delle azioni esterne dell’Unione Europea.

Umberto Lonardoni

Umberto Lonardoni, direttore Ifoa

L’iniziativa, che avrà la durata di due anni e mezzo, ha come obiettivo generale quello di assistere il governo kirghiso nello sviluppo di un sistema di apprendimento formale e non-formale capace di fornire servizi di elevata qualità. Lo scopo è di massimizzare il potenziale delle risorse umane rispondendo ai fabbisogni di una società in cambiamento.

Più nello specifico, l’iniziativa fornirà assistenza ai centri decisionali del sistema dell’istruzione del paese quali il Ministero dell’Istruzione, l’Agenzia per l’Istruzione Tecnica e Professionale all’interno del Ministero per i Giovani, Lavoro e Occupazione e altri organi pubblici coinvolti nel processo di pianificazione e riforma del settore dell’istruzione.

Un’ulteriore area di intervento è legata al tema del miglioramento delle capacità manageriali del settore dell’istruzione per quanto riguarda le attività di programmazione, finanziamento, procurement, monitoraggio e rendicontazione attraverso l’adozione di procedure adeguate e di sistemi di controllo di qualità al fine di assicurarne una gestione efficiente e trasparente.

Il progetto, che avrà la sua sede principale a Bishkek, coprirà l’intero territorio della repubblica kirghisa con un intervento finalizzato a rafforzare le capacità delle istituzioni e del personale dei dipartimenti anche a livello di governo locale , sia regionale che provinciale.

“Il progetto kirghiso si aggiunge a un insieme di attività che impegnano IFOA in ambito internazionale – sottolinea Umberto Lonardoni, direttore di IFOA – tra cui l’attualissimo AWARD -Agricultural WAste valorisation for a competitive and sustainable Regional Development finanziato dal Programma di cooperazione territoriale europea Grecia–Italia 2007-2013 che, iniziato a Bari  a febbraio,  si occupa del rafforzamento della competitività ed innovazione nel settore agricolo in Puglia e analogalmente nella regione di Ilidia in Grecia.

Oltre i confini Europei IFOA sta terminando a León, in Nicaragua,  l’attività diFYDEM – Formación Y DEsarollo para Mujeres, un progetto per lo sviluppo dell’imprenditoria femminile realizzato con tre partner, nello specifico EURADA di Bruxelles, Fondazione CRUI e l’Universidad Nacional de León. FYDEM dovrebbe terminare il prossimo aprile ma, grazie all’impegno incondizionato del partner locale, l’Università di León, e al fatto di aver concretizzato gli obiettivi che si era dato, riceverà con ogni probabilità dalla Commissione Europea una proroga di 6 mesi.

A León – conclude Lonardoni – IFOA e i partner hanno infatti impostato lo start up del progetto e ne hanno seguito lo sviluppo che ha portato alla creazione di semplici attività artigianali per le donne, dai panifici alle sartorie, dando un impulso nuovo e operativo alla capacità imprenditoriale femminile del territorio.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *