Donatella Prampolini corre alle elezioni. Filo da torcere per Luca Vecchi

5/3/2014 – La presidente di Confcommercio Reggio Donatella Prampolini ha rotto gli indugi e ha deciso di correre come candidato sindaco al comune di Reggio. Lo ha comunicato in tarda mattinata con una lettera sul suo profilo Facebook.

«Dopo lunga riflessione, con la mia Famiglia in primis, ho deciso di correre per le amministrative di Reggio Emilia – afferma la Prampolini – La mia sarà una candidatura civica ma certamente non mancherà chi cercherà di dare una connotazione politica alla mia discesa in campo, per questo, durante tutta la campagna elettorale mi autosospendo dall’attività di rappresentanza sugli eventi di Reggio Emilia, che delegherò ai miei vicepresidenti (di Confcommercio, ndr.).

Ecco la lettera della Prampolini

Carissimi,

Dopo una lunga riflessione, assieme alla mia Famiglia in primis, ho deciso di correre per le amministrative di Reggio Emilia. 
Sono consapevole dei rischi e delle possibili delusioni a cui vado incontro, così come mi è chiaro il fatto che non tutti tra amici, colleghi, associati, dirigenti e funzionari apprezzeranno questa scelta, ma credo di dovere a me stessa la coerenza nei comportamenti che vado predicando da sempre.

La mia sarà una candidatura civica, ma certamente non mancherà chi cercherà di dare una connotazione politica alla mia discesa in campo, per questo, durante tutta la campagna elettorale mi autosospendo dall’attività di rappresentanza sugli eventi di Reggio Emilia, che delegherò ai miei vicepresidenti.
Vi garantisco che il mio apporto quotidiano sul percorso di ristrutturazione che abbiamo intrapreso non verrà meno, così come non verrà meno il mio impegno per gli associati e per la struttura.
 Non dimenticherò di essere un personaggio pubblico e porterò avanti una campagna elettorale rispettosa del mio ruolo e fondata sui programmi e non sulle polemiche.
Sono disponibile a spiegare a voce a chiunque volesse, le motivazioni che mi hanno portata ad optare per questa scelta, nella speranza che non mi facciate mancare la vostra solidarietà.
Un abbraccio,
Donatella

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. La linea che devia. Rispondi

    06/03/2014 alle 12:27

    Mi pare una buona cosa, anzi Grande..! 😉
    Potrebbe essere davvero un successo.
    Lo auguro a Donatella, a tutti i commercianti e imprenditori onesti emiliani, e alla città di Reggio Emilia, che vorrei tanto rivedere riportata dentro binari di decoro e vitalità.

    In bocca al lupo!
    G.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *