Agenzia delle Entrate sotto tiro: ma non era antrace

detective4/3/2014 – Come prevedibile, non era antrace la polverina recapitata ieri in una busta all’Agenzia delle Entrate di Reggio Emilia.

Il Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda USL e l’ARPA hanno comunicato che gli accertamenti effettuati dal laboratorio ARPA di Bologna, hanno dato esito negativo per la ricerca di antrace.

Il personale dell’Agenzia delle Entrate è stato quindi avvisato di sospendere la profilassi antibiotica prescritta dall’infettivologo.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *