Casalgrande, addio all’alpino Pugnaghi

6/3/2014 – Si è spento nella notte di giovedì all’età di 67 anni Arcangelo Pugnaghi, stimato volontario della Croce Rossa scandianese e della sezione di Casalgrande dell’Associazione Nazionale Alpini.

Residente a Villalunga ed ex membro del “Battaglione Aquila”, è del 2000 l’ingresso di Arcangelo nel gruppo Alpini di Casalgrande. Da allora ha partecipato con abnegazione ed attaccamento alle attività dell’associazione, presente sul territorio con diverse iniziative di carattere sociale e benefico.

Pochi anni dopo l’impegno profuso nel volontariato si è addirittura raddoppiato quando è entrato a fare parte della Croce Rossa scandianese, associazione in cui già era volontaria la moglie Olga. In poco tempo “Angelo”, così era chiamato da amici e cari, si è impegnato nel servizio di trasporto infermi e nel progetto di distribuzione alimentare “Buon Samaritano”, di cui è diventato ben presto un importante punto di riferimento.

Croce Rossa  e Alpini perdono così una persona di immenso valore, la cui bontà e il cui impegno per la comunità saranno un ricordo indelebile per tutti coloro che hanno avuto l’opportunità di conoscerlo. I volontari delle due associazioni si uniscono nel dolore ed esprimono la loro vicinanza alla moglie Olga ed ai figli Orietta ed Ivan.

Alle ore 18.00 di stasera, presso la Camera Mortuaria dell’Ospedale di Scandiano,  si terrà il Rosario in ricordo di Arcangelo. Il corteo funebre partirà invece sabato mattina alle ore 09.00 dalla Camera Mortuaria del nosocomio scandianese in direzione della chiesa di Villalunga, dove saranno svolte le esequie, e del locale cimitero, dove l’apprezzato volontario sarà tumulato.

Il Presidente della Croce Rossa di Scandiano
Il Presidente dell’Associazione Nazionale Alpini di Casalgrande

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *