Si spoglia nudo nel parcheggio della disco: i Carabinieri interrompono spettacolino hard

17/2/2014 – Il gelo della notte non è bastato a raffreddare i bollenti spiriti di un giovane mantovano di 20 anni che, ubriaco fradicio, si è spogliato completamente nudo in un parcheggio di una sala da ballo della bassa reggiana, nel momento in centinaia di ragazze e ragazzi uscivano dal locale per  tornare a casa.

I carabinieri della Stazione di Novellara lo hanno trovato seduto e completamente nudo coperto solo da un asciugamano fornito dal personale della discoteca, che aveva cercato inutilmente di farlo rivestire. Così un giovane di San Benedetto Po, poco prima delle 3 di domenica notte è stato denunciato alla Procura di Reggio per atti osceni  in luogo pubblico.

I carabinieri sono stati allertati dalla security della discoteca: i presenti hanno poi spiegato che il giovane, poco prima, sopra un improvvisato palcoscenico del parcheggio della disco si era denudato, poi esibendosi davanti a tutti in corsette e camminate “hard”. I militari sono riusciti a farlo rivestire e ad accompagnarlo in caserma, dove è stata stilata la denuncia.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *