Forza Italia verso l’alleanza con le liste civiche. Vince la linea Camurani-Pagliani con l’imprimatur di Palmizio

8/2/2014 – Non si sa quanti piatti siano volati, considerando che l’incontro era a porte chiuse, ma si sa che alla riunione di oggi pomeriggio all’Amarcord, in cui il coordinatore regionale Massimo Palmizio ha incontrato dirigenti e eletti di Forza Italia in provincia di Reggio, è prevalsa la linea delle ricerca dello schieramento più ampio alle elezioni comunali del capoluogo.

summit forza italia reggio emilia amarcord

Per questa ragione Forza Italia rinuncia per il momento a presentare un proprio candidato, per tentare invece di cucire un’alleanza a vasto raggio intorno a un candidato non di partito. In particolare si guarda a un accordo con la lista di Progetto Reggio e con i civici di Grande Reggio: le due liste si considerano “amiche” e hanno già un accordo di fatto per correre insieme. La Lega Nord, che ha deciso di correre da sola, resterebbe fuori da questo scenario.

E’ insomma prevalsa la linea anticipata nei giorni scorsi a Rep da Massimiliano Camurani e sostenuta anche da Giuseppe Pagliani. Con l’autorevole avallo di Massimo Palmizio. Questa apertura ora è diventata la linea ufficiale di Forza Italia, come ha riconosciuto in un comunicato anche Fabio Filippi (il più restio sino a ieri alla strategia dell’apertura verso Grande Reggio) che dovrà essere misurata sul campo in tempi rapidi.

Lo conferma il capogruppo in provincia Giuseppe Pagliani, che molti avevano dato come possibile candidato sindaco: «Siamo determinati a cercare un candidato comune che possa mettere insieme tutto il centrodestra e le liste civiche, per portare al ballottaggio il centrosinistra su un’ alternativa di governo chiara e ben riconoscibile. Il candidato non dovrà essere per forza di Forza Italia, l’essenziale è che vada bene a tutti.  Ora è il momento di approfondire i rapporti con Grande Reggio e Progetto Reggio, aprendo un confronto serio”.

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. fabio filippi Rispondi

    09/02/2014 alle 21:52

    perché continuate a scrivete delle non verità, che rasentano la diffamazione politica. Io non sono mai stato restio ad alleanze con Grande Reggio.
    E’una panzana che vi siete inventati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *