Parco Ottavi, monumento all’incapacità. Ma ora va terminato

di Norberto Vaccari*

Qualcuno che negli ultimi dieci anni ha sgovernato questa città, partecipando attivamente a tutte le decisioni, e adesso si straccia le vesti e si riempie la bocca di parole che sembrerebbero di buon senso, se non fossero la solita manfrina pre elettorale.

Parco Ottavi, come il parcheggio interrato di piazza della Vittoria, come il parcheggio dell’ex caserma Zucchi a 1 euro e 50 cent l’ora, come le Fiere di Reggio, come il degrado degli edifici comunali, il fallimento del serviziodi trasporto pubblico, il livello di inquinamento della città (5° in Europa), è l’ennesimo monumento all’incapacità ormai conclamata di governare questa città da parte degli attuali amministratori e del Partito Democratico.

Hanno costruito ovunque e di più, permettendo la crescita bulimica dell’edilizia senza nessuna idea strategica della città ma pensando solo all’interesse dei loro “grandi elettori”. Se solo possedessero un minimo di cultura urbanistica e avessero guardato cosa succede nelle città ambientalmente più evolute, avrebbero capito che il solo intervento di Parco Ottavi avrebbe assorbito almeno 10 anni di espansione edilizia a Reggio, senza bisogno di costruire da nessuna altra parte.

Il Movimento 5 Stelle è contro il consumo di suolo, è contro il degrado di questa città. Parco Ottavi deve essere terminato perché è la zona di Reggio meglio servita dalle strutture pubbliche. Per fare questo è necessario bloccare qualsiasi nuova edificazione su suolo vergine nelle altre parti della città e concentrare le risorse sul recupero di quell’insediamento, coinvolgendo i cittadini nella manutenzione e nella cura degli spazi pubblici, nelle scelte di recupero del progetto originario o di una sua riduzione.

Spostare le volumetrie previste al Parco altrove, ad uso e consumo di altre speculazioni, significa perpetuare la solita, insana, politica urbanistica.

Facciamo di Parco Ottavi il “Vauban” reggiano, cioè il quartiere modello senza auto, progettato dai cittadini, che ha reso famosa nel mondo la città tedesca di Friburgo.

 *Candidato Sindaco del MoVimento 5 Stelle Reggio Emilia

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *