Non solo coca e hashish. Nelle disco reggiane circola troppo Viagra tarocco

22/2/2014 – Non solo droghe leggere, cocaina e pillole di smart drugs sintetiche. In quindici giorni di controlli davanti a discoteche e locali notturni la polizia ha sequestrato una notevole quantità di viagra e cialis, le pillole miracolose nate per il sesso della terza età, ma che sempre di più vengono assunte dai giovani.

Il problema, oltre alle possibili alterazioni psichiche (e anche ai danni alla salute in caso di cardiopatie), è che queste pillole sono comprate su internet e quindi sono sempre di più i giovani trovati in possesso di Viagra, Cialis e altri farmaci simili all’ingresso dei locali notturni del reggiano: le pillole sarebbero tutte di provenienza estera, e proprio per questo sono scattate le indagini della squadra mobile.

Il fenomeno è emerso durante i controlli nelle ultime due settimane, che si sono concentrati non solo nelle zone del divertimento notturno, ma anche nelle aree di via Makallè, di Coviolo e della caserma Zucchi: in quindici giorni, due persone sono state arrestate per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, e altre otto sono state denunciate per lo stesso reato.

Sempre otto le persone segnalate alla prefettura come assuntori di droghe, e tra di loro vi sono anche tre minorenni. Tre persone, poi, sono state denunciate per possesso ingiustificato di armi ed oggetti atti ad offendere, e in tutto sono stati sequestrati 37 grammi di hashish, 5 grammi di cocaina, 42 grammi di marjiuana e 3,5 grammi di droghe sintetiche.

Nel parcheggio di una discoteca, poi, sono state fermate due persone in possesso alcune confezioni termosaldate che ai controlli di laboratorio sono risultate contenere sostanze non stupefacenti: i due, probabilmente, stavano per mettere in scena una truffa ai danni di ignari clienti.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *