Lavoratori in guerra con la direzione Seta: quattro ore di sciopero dei bus

16/2/2014 – Lunedì 17 febbraio sciopero di 4 ore di tutto il personale Seta (le ultime di ogni turno). A Reggio e provincia paralisi del trasporto pubblico. 

Lo sciopero è stato proclamato da tutte le sigle sindacali a livello provinciale (FILT CGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI, FAISA CISAL, UGL e le RSA SETA) contro la gestione della direzione Seta e perché siano assunti dalle graduatorie i 20-25 autisti «che mancano da 2 anni».

«Alla Direzione SETA chiediamo MENO ARROGANZA E PIU’ OCCUPAZIONE – dichiarano i sindacati in una nota – La Direzione Seta la smetta di fare atti arbitrari con ordini di servizio inaccettabili sugli orari dell’officina; la smetta di introdurre arbitrariamente sugli autisti norme non concordate sul risarcimento danni; la smetta di  scegliere “chi le pare” nelle assunzioni: peschi dalla graduatoria dove ci sono centinaia di lavoratori che aspettano e assuma finalmente i 20-25 autisti che mancano da almeno 2 anni.

La Direzione la smetta di far saltare i riposi e conceda le dovute ferie, assumendo tutto il personale che serve.

L’incontro dal Prefetto del 24 gennaio scorso è stato inutile e per questo abbiamo proclamato lo sciopero.

I lavoratori giustamente non ne possono più di questa Direzione arrogante che non ascolta la voce del sindacato e dei lavoratori».

La direzione nei giorni scorsi ha reagito duramente allo sciopero, anche se non ha annunciato alcun provvedimento migliorativo per migliorare il livello del servizio, in particolare per rimediare ai ritardi e ai sovraffollamenti.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *