[[ Quando l’Europa funziona. Accordo Credem-Fei: 80 milioni di finanziamenti alle Pmi che investono

7/2/2014 – Il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI) e Credito Emiliano e Credemleasing (CREDEM), assistiti da Finanziaria Internazionale, hanno firmato un accordo di garanzia a supporto delle piccole e medie imprese, nell’ambito di un’iniziativa finanziata dalla Commissione Europea.

Il nuovo accordo siglato nell’ambito dell’iniziativa Risk Sharing Instrument (RSI) consente a all’istituto reggiano di mettere a disposizione delle imprese italiane innovative, un plafond di 80 milioni di euro di finanziamenti, erogabili entro fine 2015, garantiti al 50% dal FEI.

Si tratta del sesto accordo di Risk Sharing siglato in Italia e del ventisettesimo in Europa, e porta l’ammontare complessivo dei fondi messi a disposizione delle imprese innovative in paesi UE a circa 2,5 miliardi di euro.

Commentando la firma del presente accordo a Reggio Emilia, Alessandro Tappi, Head of Guarantees, Securitisation & Microfinance di FEI, ha dichiarato: «Sono lieto della firma di questo accordo con CREDEM in Italia a sostegno delle piccole e medie imprese innovative. Questo accordo disegna un pacchetto di finanziamenti sostenuti da FEI per il paese, che sono convinto aiuterà le imprese innovative».

Angelo Campani, Vice Direttore Generale di Credem, ha dichiarato: «La garanzia prestata dal FEI rappresenta un importante strumento che ben si coniuga con la strategia del gruppo Credem rivolta a sostenere e migliorare i servizi alle aziende. In particolare, grazie al supporto della garanzia prestata dal Fondo, il Gruppo intende incrementare il volume dei prestiti e leasing erogati a sostegno delle PMI innovative, attraverso un prodotto a tassi favorevoli in grado di agevolarne l’accesso al credito. E’ nostra convinzione che le imprese che investono in ricerca e sviluppo siano quelle che meglio sapranno interpretare le tendenze evolutive del mercato e migliorare il proprio livello competitivo».

LE SCHEDE 

“Risk-Sharing Instrument (RSI)”

Il RSI mira a sostenere le banche nell’erogazione di prestiti a favore di piccole e medie imprese che svolgono attività di ricerca, sviluppo e innovazione. Il RSI è un’iniziativa congiunta tra FEI, Banca Europea per gli Investimenti (BEI) e Commissione europea. Nell’ambito di questo programma, il Fondo Europeo per gli Investimenti offre garanzie alle banche e alle società di leasing che finanziano micro, piccole e medie imprese. La garanzia copre, in caso di insolvenza, fino al 50% dell’importo scoperto di ogni prestito. L’offerta è rivolta a istituti finanziari o di credito, costituiti e operanti nella UE e/o nei paesi associati all’FP7, tra cui, l’Islanda, il Liechtenstein e la Norvegia, Svizzera, Israele, Turchia, ex Repubblica iugoslava di Macedonia, Serbia, Albania, Montenegro, Bosnia Erzegovina, le Isole Faer Oer e la Moldavia.

Il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI)

La mission principale del Fondo Europeo per gli Investimenti è quella di agevolare l’accesso al credito da parte di micro, piccole e medie imprese. A tal fine il FEI offre ai propri intermediari (banche, istituzioni di garanzia, leasing, fondi di venture capital, etc) un’ampia gamma di prodotti finanziari avvalendosi di propri fondi o di quelli gestiti per conto della BEI e dell’Unione Europea. In questo ruolo, il FEI promuove gli obiettivi della UE a sostegno dell’innovazione, della ricerca e sviluppo, della imprenditorialità, della crescita e dell’occupazione. A fine 2013 gli investimenti complessivi netti del FEI a sostegno dei fondi di private equity ammontano ad oltre 7,9 miliardi di euro. Con un portafoglio garantito di oltre 5,6 miliardi di euro, il Fondo Europeo rappresenta uno dei principali enti di garanzia a sostegno delle piccole e medie imprese europee e della micro finanza.

***

Il Gruppo Credem

Il Gruppo Credem è uno dei principali gruppi bancari privati italiani quotati con una capitalizzazione di borsa di circa 2 miliardi di euro. Il Gruppo ha sede a Reggio Emilia ed opera sul territorio nazionale, in 19 regioni, attraverso 629 tra filiali, centri imprese e negozi finanziari. I dipendenti sono 5.651, 768 i promotori finanzi, 263 gli agenti finanziari Creacasa (società del Gruppo specializzata in mutui, finanziamenti alle famiglie e prodotti assicurativi), 95 agenti finanziari specializzati in prestiti con cessione del quinto. Inoltre il Gruppo Credem è attivo in tutte le aree del banking commerciale in Italia ed opera, attraverso le sue controllate, nella gestione di fondi comuni, leasing, factoring e assicurazioni e wealth management.

Credemleasing

Credemleasing, nata nel 1980, è una delle principali società di leasing in Italia, presente in tutti i comparti di attività della locazione finanziaria: targato (leasing, long renting, leasing a privati), strumentale, immobiliare e navale. La società opera con le sue filiali dislocate in Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Toscana, Veneto, Lazio, Campania, Puglia, Calabria e Sicilia e attraverso la rete distributiva del Gruppo Credem.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *