Commerciante ferito da ladro in fuga

14/2/2014 – Ha rubato un paio d’occhiali da 200 euro e poi si è dato alla fuga, usando violenza sul commerciante che prima ha cercato di bloccarlo nel negozio e poi lo ha inseguito. La fuga si è conclusa in Piazza della Vittoria, a Reggio, dove il malvivente è inciampato ed è finito tra le mani  dei Carabinieri intervenuti su richiesta della commessa del negozio rapinato.

Il ladro in fuga

Il ladro in fuga

Il titolare, aggredito dal ladro, ha subito una lussazione all’omero: dopo le prime cure prestategli al Pronto soccorso del Santa Maria Nuova, è stato dimesso con una prognosi di 20 giorni. Con l’accusa di rapina i Carabinieri della Stazione di Corso Cairoli hanno così arrestato il  georgiano Giorgi MARGVELADZE di 32 anni, in Italia senza fissa dimora, ristretto a disposizione della Procura reggiana titolare dell’inchiesta.

L’altra sera una donna si è presentata alla Stazione di Corso Cairoli segnalando che un commerciante era stato aggredito nel vicino Isoalto San Rocco da un ladro sorpreso a rubare nel suo negozio di ottica. Sul posto i Carabinieri rintracciavano sia l’esercente che gridava aiuto, sia il fuggitivo che durante la corsa inciampava venendo bloccato dai Carabinieri. Poco prima nel negozio di Via Emilia Santo Stefano n. 16 aveva rubato un paio di occhiali da sole del valore di 200 euro.

Il commerciante accortosi del furto era riuscito a bloccare il ladro prima che uscisse, ma quest’ultimo ha reagito con violenza, scaraventandolo contro il muro del negozio e riuscendo a fuggire. Nonostante il dolore lancinante della lussazione, l’uomo si è lanciato di nuovo all’inseguimento del malvivente. Appena fuori il georgiano gettava gli occhiali, subito recuperati dal negoziante che continuava ad inseguirlo sino a Piazza della Vittoria, dove è avvenuta la cattura.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *