Beppe Grillo straccia Delrio: “Tu pensa alla differenziata di Reggio. Poi io e te andiamo al bar e parliamo di figli”

20/2/2014 – Impazza sul web il video in streaming dell’incontro di ieri fra Renzi, il suo braccio destro Graziano Delrio e Beppe Grillo con la delegazione del Movimento 5 Stelle.

Grillo ha strapazzato Renzi (“Sarai pure giovane, ma non sei giovane, sei una persona buona che rappresenta un potere marcio, non abbiamo assolutamente nessuna fiducia in te, non sono più democratico con te“). E il premier incaricato lo  ha “licenziato” dopo cinque minuti: “Esci da questo streaming, qui c’è il dolore vero della gente“.

Ma Grillo ha anche liquidato con una battuta Delrio, quando l’ex sindaco di Reggio, diventato ministro con Letta e ora candidato a diversi ministeri, ha interrotto Grillo facendogli osservare che “qui ci sono tre sindaci”. Lui lo ha subito fulminato: “Tu pensa alla raccolta differenziata di Reggio“. E poi: “Se siete sindaci allora fate i sindaci, poi io e te andiamo al bar, ci abbracciamo e parliamo di figli”.

Perché Grillo di figli ne ha sei, e nove Graziano Delrio. Verso la grande intesa delle famiglie numerose?

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *