Al suo posto Peppa Pig?
Ventidue anni alla testa dei contadini: Ivan Bertolini lascia la Cia in buona salute

8/1/2014 – Cambio della guardia ai vertici della Cia, la Confederazione degli agricoltori di Reggio Emilia con radici nella presenza della sinistra nel mondo contadino, dei braccianti e dei piccoli coltivatori. Il presidente Ivan Bertolini, in sella da ben ventidue anni, è prossimo alla pensione e si appresta a passare il testimone a un presidente più giovane.

peppa pigLo show down è previsto al congresso provinciale di sabato 18, convocato nella sala convegni della Cantina di Albinea Canali. Per le presentazione delle candidature c’è tempo sino a questo sabato, ma si dice che il successore sia già designato. Qusta mattina nella sede della Cia in viale Trento e Trieste, l’assemblea zonale conclusiva della fase preparatoria del congresso, con la designazione dei delegati alla sesta assemblea elettiva provinciale.

Bertolini ha guidato la Confcoltivatori in un ventennio complicato per l’agricoltura reggiano caratterizzato da grandi crisi (il crac Giglio fra tutti) e lunghi periodi di depressione dei prezzi, ma anche da momenti di grande sviluppo e di fusioni aziendali. Oggi indiscutibilmente si è aperta una fase nuova con il ritorno alla terra di molti giovani, il boom del biologico e dei prodotti a chilometro zero nel contesto di una cresccita costante dei prezzi a livello mondiale.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *