Nuovi parcheggi all’Aci, pronti subito e a prezzo basso. Altra grossa grana per il Park Vittoria

9/1/2014 – E’ cominciata la ristrutturazione del parcheggio sotterraneo Aci di via Nacchi a Reggio: i box auto costeranno 32 mila euro l’uno, diciottomila in meno dei box di piazza della Vittoria. Conviene davvero realizzare il contestatissimo Park Vittoria, o non sarebbe meglio un passo indietro? Lo chiede il presidente di Legambiente Reggio Massimo Becchi, che corre alle primarie del Pd come aspirante candidato sindaco.

“Il parcheggio sotterraneo di piazza della Vittoria non è certo uno di quelli che suscitano entusiasmo ed apprezzamenti – dichiara Becchi – anzi sembra che gli unici a sostenerlo siano solo gli amministratori pubblici, visto che non si sentiva la necessità di ulteriori posti auto coperti in centro città.

A seguito di questo progetto è partita anche la ristrutturazione del parcheggio sotterraneo in centro città dell’ Aci in via Nacchi, che sarà suddiviso in box auto venduti ai privati al costo di circa 32.000 € l’uno, ben al di sotto della soglia dei 50.000 ipotizzata per il parcheggio di piazza della Vittoria, ma soprattutto disponibili nel giro di pochi mesi e non di alcuni anni.

E’ evidente infatti che il costruendo parcheggio avrebbe messo in scacco lo storico park dell’Aci, che giustamente ora procede ad una sua riqualificazione. Crediamo che a questo punto sia saggio ripensare al parcheggio di piazza della Vittoria, che non porterà alcun beneficio per la collettività, se non ulteriore traffico in centro e un cantiere di anni con le relative conseguenze.

Ben poca cosa appare, quasi una foglia di fico, la nuova pavimentazione della piazza, che solo in parte sarà restituita ai cittadini, viste le rampe di accesso al parcheggio e gli ascensori, il tutto a ridosso del monumento ai caduti e alle maestose sofore dei giardini pubblici. Non ha senso regalare il sottosuolo della città per una pavimentazione nuova e tanto inquinamento vecchio”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *