[[ In vista della lista. Grande Reggio si svela sabato: il presidente è Primo Gonzaga

27/1/2014Dopo il convivio in campagna la lista civica “Grande Reggio” scende in campo aperto. Il comitato promotore si presenta alla città in un incontro pubblico sabato Primo febbraio alle 10, all’hotel Mercure Astoria di Reggio. 

20100117-fucile«Chiunque condivida l’idea che Reggio abbia grandi potenzialità è un nostro amico», dichiara il presidente del comitato, Primo Gonzaga, in merito alla natura politica di questo progetto «aperto e in progress».

In vista dell’appuntamento di sabato, Grande Reggio ha diffuso i nomi dei promotori che, puntualizza Gonzaga, «si sommano alle centinaia di sostenitori e simpatizzanti che abbiamo incontrato in questi mesi di riflessioni e confronto».

Accanto a Gonzaga ci sono Franca Porta nel ruolo di vice-presidente e Matteo Setti in quello di portavoce. Del direttivo fanno parte il tesoriere Leonardo Nappi, Fabio Adelgardi, Cesare Bellentani, Giuseppe Bonacini, Corrado Caiti, Dario Caselli (il regista), Davide Chiari, Roberto Fantuzzi, Paolo Ferraboschi (aiuto regista), Alessandro Guida, Marisa Lanzi, Stefano Maccarini, Gianni Piccinini, Hamzawi Riham, Stefano Rondanini, Daniele Rossi, Maria Giulia Tartaglione, Emilio Tognetti, Alessandro Tondo.

Be Sociable, Share!

4 risposte a [[ In vista della lista. Grande Reggio si svela sabato: il presidente è Primo Gonzaga

  1. dario caselli Rispondi

    27/01/2014 alle 20:57

    In vista della lista non c’è svista, nè rivista, pertanto neppure il regista, nè il suo aiuto, sebbene Paolo Ferraboschi abbia il fisique. Siamo semplici mediani di una squadra nuova, dove speriamo abbondino i registi e pure i goleador. In fondo è già un miracolo che si presenti una cosa mai vista, in un ambiente dove il potere è autista, nel senso che non parla e non legge, solo si guarda allo specchio e lo rompe facendo disastri, come Sofiser. Hasta la lista

    • Pierluigi Rispondi

      28/01/2014 alle 10:12

      …SIEMPRE!!!

  2. Dona Rispondi

    27/01/2014 alle 21:12

    Super Dario!

  3. Antonella Rispondi

    29/01/2014 alle 08:48

    Mi vengono i brividi a pensare ad alcune persone in lista…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *