Sui binari a mani nude: Fer ha “segato” le porte dei trenini. Salvo il collegamento con la Mediopadana

sega due20/1/2014 – «Un problema tecnico di cui ci scusiamo e che è stato risolto». Così la Fer sul singolare problema delle porte troppo basse per i marciapiedi della nuova fermata ferroviaria di interscambio fra la stazione di piazzale Marconi e la stazione Av Mediopadana di Mancasale. I conduttori erano costretti a scendere per chiudere le porte a mano.

sega«Il problema delle porte dei convogli che quando a pieno carico toccavano la banchina, ostacolandone la chiusura – ha comunicato la direzione Fer – è stato definitivamente risolto rimuovendo la parte inferiore della guarnizione delle porte stesse.

La difficoltà si era manifestata su 11 treni in circolazione sulla linea dal 15 dicembre scorso. Sabato si sono svolte le prove a pieno carico che hanno confermato che la situazione di disagio per i viaggiatori delle ferrovie regionali è stata superata”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *