[[ Costanza, un talento di soli 10 anni: esegue una sua composizione al piano allo Junior Concert di Torino

30/1/2014  Si svolgerà a Torino domenica 2 febbraio (Teatro Agnelli di via Paolo Sarpi ore 17) lo Junior Original Concert, evento unico organizzato in collaborazione con la Yamaha School di Torino “Intenzioni Sonore”.

In questo Concerto 14 bambini e ragazzi fino a 13 anni di età, che seguono il sistema Didattico Musicale Yamaha e provenienti da varie città italiane, eseguono in pubblico le loro composizioni originali negli stili più diversi, per strumenti solisti o vari organici strumentali.

Il sistema Yamaha, nato in Giappone nel 1954 e sviluppatosi in Italia dal 1971, è un metodo mondiale e innovativo, appositamente studiato per avvicinare i bambini in età prescolare al mondo della musica, adattandosi al loro ritmo di crescita psicofisica.

Anche la Yamaha Music School della Casa Musicale Del Rio di Reggio Emilia, che ha introdotto il metodo in città nel 1984, sarà rappresentata allo spettacolo di Torino.

A rappresentare la scuola reggiana sarà una bambina reggiana: è Costanza Prati, di appena 10 anni d’età, allieva dei corsi Yamaha dal 2008 sotto la guida dell’insegnante Francesca Galeotti. Costanza, figlia di Guido Prati e Francesca Baldi (professionisti reggiani molto conosciuti) ha un talento eccezionale: si presenterà al concerto eseguendo al pianoforte un brano originale, da lei interamente composto, dal titolo “Unforgettable”.

Creato nel 1972 dal presidente della Yamaha Music Foundation di Tokyo, il Junior Original Concert si è sviluppato internazionalmente di pari passo con l’espansione del Sistema Didattico Musicale Yamaha e ha portato, in trentadue anni di attività, al pubblico di tutto il mondo il piacere di fare musica. Non a caso, i piccoli compositori del JOC sono stati meritatamente soprannominati “Giovani Ambasciatori della Musica”.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *