TELE-TOPOS
Ci mancava solo De Magistris. Il sindaco di Napoli questa sera a Reggio per il ciclo “contro le mafie” (cioè giovani contro Maciste). Cortocircuito premiata a BO con il Telegatto delle web-tv)

L'assessore Franco Corradini

L’assessore Frank Corradini

Sipario, domani, martedì 3 dicembre, alle 21, nella Sala del Tricolore del Municipio, sulla rassegna “Reggio contro le Mafie”, cartellone di incontri con i protagonisti negli ultimi anni della lotta alle mafie.

Alla serata, dal titolo “Amministratori sotto tiro”, parteciperanno alcuni dei sindaci più esposti nella battaglia quotidiana contro la criminalità organizzata, tra i quali il sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

Insieme a lui, i sindaci di Lamezia Terme (comune calabrese sciolto due volte per infiltrazioni mafiose) Gianni Speranza e di Bomporto (MO) Alberto Borghi, minacciato per il suo impegno contro le mafie in Emilia.

L’incontro sarà aperto dall’assessore alla Coesione e sicurezza sociale del Comune di Reggio Franco Corradini e coordinato da Elia Minari, giornalista freelance e  coordinatore della web-tv “Cortocircuito”.

L’ingresso è gratuito.

La rassegna Reggio contro le mafie è promossa dal giornale studentesco Cortocircuito, in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia, la Regione Emilia Romagna e il gruppo “Giovani a Reggio Emilia contro le mafie”.

L’iniziativa è patrocinata dalla Provincia e da “Alleanza reggiana per una società senza mafie”.

***

teletopiLa web-tv Cortocircuito è stata premiata come migliore tv online italiana di denuncia. Il premio, che si chiama”Teletopo“, una sorta di Telegatto dei poveri riservato alle più meritevoli e promettenti realtà giornalistiche fai-da-te in Italia, è stato assegnato a Cortocircuito per “il coraggio nel video-documentare fatti scomodi collegati alla criminalità organizzata in Emilia, attraverso reportage e video-inchieste”.
La consegna è avvenuta all’università di Bologna, in presenza di una giuria formata dai giornalisti Alessandra Comazzi (La Stampa), Luca De Biase (Sole24Ore), Antonio Sofi (Rai3), Maria Volpe (Corriere della Sera), Giovanna Cosenza (Università di Bologna), Riccardo Staglianò (Repubblica) e Alberto Puliafito (Blogo.it). La presidente di giuria è Carmen Lasorella, storica conduttrice Rai. A ritirare il premio sono stati Elia Minari e Francesca Montanari della web-tv Cortocircuito.

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *