Via Beethoven, sinfonia per pistolero solitario. Spara tre colpi dopo lite col gestore di un bar

8/12 – A Reggio si spara con una facilità degna di uno spaghetti western. La riprova è nella scena rusticana avvenuta ieri sera intorno alle 19 all’esterno di un bar in via Beethoven a Massenzatico. Un cliente, dopo aver avuto un diverbio con il gestore del bar, ha sparato tre colpi di pistola.  Gli agenti di polizia hanno trovato sotto al porticato 2 bossoli e un proiettile inesploso. L’autore della bravata (o qualcosa di più?) è risultato essere G.V., un 34enne italiano.

Immediatamente sono partite le ricerche dell’uomo che è stato rintraccato verso le 2 dalla Polizia ferroviaria a Bologna. Ha ammesso di aver sparato in aria a Reggio e di aver gettato la pistola prima di arrivare a Bologna, ma si è rifiutato di rivelare dove fosse l’arma, le cui ricerche sono tuttora in corso. G.V. è stato denunciato all’autorità giudiziaria.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *