Palio matildico, è di Elisabetta Puglia (da Casalgrande) il migliore aceto balsamico

Elisabetta Puglia, di Sant’Antonino, è stata premiata come vincitrice del Palio Matildico 2013 (per il migliore aceto) nella serata del 29 novembre scorso. Il suo prodotto è stata selezionato tra una rosa di quasi 500 campioni di balsamico provenienti da tutta la provincia, che sono stati pazientemente valutati da 35 esperti assaggiatori in decine di serate, e confermati da oltre mille controlli analitici eseguiti nel laboratorio chimico della Confraternita con sede nella Torre Civica di Scandiano.

puglia aceto

La tradizionale  premiazione del vincitori del XXIII° Palio Matildico si è svolta nella sala del Parco San Rocco a Sant’Ilario d’Enza.

Oltre all’ambito premio del Botticello d’Argento, sono stati premiati altri 11 produttori familiari e consegnate le targhe ai vincitori dei Palii delle Comunità e ai migliori assaggiatori. Il prossimo appuntamento della Confraternita sarà, a breve, il corso per Conduttori di Acetaia che inizierà in gennaio e che ha già visto un numero notevole di iscrizioni.

Ecco l’elenco ufficiale dei 12 vincitori del palio Matildico 2013

Il vincitore della graduatoria ha ricevuto il premio del “Botticello d’argento”

Classifica

Nome

Punti

Comune

Puglia Elisabetta

312,71

Casalgrande

Ai successivi 11 è stata consegnata una targa di riconoscimento

Bozzarelli Edda

312,24

 

Poletti Gianni – Costi Silvia

311,76

 

Ex equo

 

 

Corradini Gaetano

311,52

 

Bellamico Guido

309,86

 

Casolari Daniele

308,95

 

Bernabei Daniele

308,95

 

Bozzini Carlo

308,48

 

10°

Chiesi Mauro e Cilloni Susanna

308,5

 

11°

Pizzarelli Giovanni

306,52

 

12°

Bartoli Andrea

306,1

 

 

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *