Mistero su un tunisino trovato con le gambe spezzate in via Turri

22/12 Una caduta, o un’ aggressione? L’ipotesi che appare più probabile è la seconda, e la polizia continua a indagare.

Non è ancora risolto il mistero del tunisino trovato di è stato trovato a terra in brutte condizioni, ferito, con fratture agli arti inferiori, questa mattina alle 9  in via Turri, nel bronx che fronteggia la stazione di Reggio Emilia.

La polizia è arrivata sul posto e ha portato l’uomo, che appariva ubriaco, in ospedale. Sono in corso accertamenti per stabilire l’esatta dinamica dell’evento.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *