La piena del Po ha attraversato il reggiano. A Boretto livello massimo di 5.37 metri

29/12 – L’onda di piena del Po è arrivata a Boretto intorno alla 24 e nella notte ha attraversato i territori di Brescello, Gualtieri, Luzzara e Guastalla. A Borgoforte di Mantova, alle 5 di stamani, il colmo ha raggiunto i 5, 67 metri.

Lo ha comunicato l’agenzia interregionale del Po (Aipo).

La piena, si legge nel bollettino diramato in mattinata «si conferma su livelli di criticità ordinaria».

«Il colmo ha transitato all’idrometro di Casalmaggiore (CR) nella giornata di ieri, 28 dicembre alle ore 17, con m. 4,45 sullo zero idrometrico (s.z.i.); alla sezione di Boretto (RE) i livelli massimi si sono registrati alla mezzanotte di ieri con 5.37 m. s.z.i.  A Borgoforte (MN) il colmo ha raggiunto i 5.67 m s.z.i. alle 5 di stamattina.

In queste ore l’onda di piena sta transitando nella zona tra Sermide e Pontelagoscuro, confermandosi su valori di criticità ordinaria (tra il livello 1 e il livello 2 di criticità). Nella sezione di Pontelagoscuro il colmo è previsto nella serata di oggi, 29 dicembre, con valori prossimi a 1.05 m s.z.i.

Nella giornata di domani, 30 dicembre, la piena raggiungerà i rami del Delta per poi confluire in mare nelle ore successive. Si raccomanda attenzione e prudenza nelle aree golenali aperte e in generale nelle zone prossime al fiume.

Prosegue l’azione di monitoraggio e controllo da parte di Aipo, in coordinamento con i Centri funzionali delle Regioni, le strutture della Protezione Civile, gli Enti locali e gli altri Enti preposti».

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *