Miracolo mediopadano: raddoppiate le fermate dei treni a Mancasale AV. Si viaggia a grande vitesse sino a Parigi

15/12 – Da oggi, con l’orario invernale delle Ferrovie, la fermata Mediopadana dell’Alta velocità compie un bel salto in avanti. Nella giornata fra l’altro dell’appuntamento con Cambi & Scambi alle Fiere di via Filangieri – a trecento metri dalla stazione firmata Calatrava – articolata in sei appuntamenti espositivi di carattere nazionale per i quali è previsto un alto afflusso dalle città del Nord e dalla Toscana. Salto atteso, forse non così presto, ad appena sei mesi dell’apertura della stazione di Mancasale, l’unica in linea nella tratta Milano-Bologna.

La quantità di passeggeri che hanno scelto Reggio Emilia per viaggiare ad alta velocità ha indotto Trenitalia e Italo a decidere in tempo record il raddoppio delle fermate, che a partire da oggi passano complessivamente da 15 a 31, da e per  Milano, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Bologna, Forlì, Rimini e Pesaro. Un Frecciarossa, inoltre, farà Reggio Emilia – Roma non-stop, vale a dire senza fermante intermedie: la tratta sarà coperta in 2 ore e 14 minuti. Si può dire veramente che Reggio ha dimezzato la sua distanza  dal resto d’Italia (e anche d’Europa, vista la possibilità di arrivare a Parigi in alta velocità con cambio a Milano). Con Italo, ad esempio, si parte alle 7,24 da Mancasale, si arriva alle in due ore e mezza a  Roma Tiburtina e alle 11,05 a Napoli. In tutto 3 ore e 39 minuti. In tempo per mangiare una pizza a Marechiaro, caffè e passeggiata in via Caracciolo e alla sera cappelletti a Reggio.

Inoltre da domani, lunedì 16 (salvo l’intoppo dello sciopero Tper dalle 9 alle 13), si aggiustano anche i collegamenti col centro città: entra in funzione la fermata di interscambio della ferrovia Reggio-Guastalla tra la stazione di piazzale Marconi e la Mediopadana con 24 fermate al giorno, che si aggiungono alla linea bus 5M, alla navetta cadenzata con arrivi e partenze (sempre incredibilmente a prezzo variabile…) e naturalmente i taxi a tariffa fissa di dieci euro.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *