Evade dai domiciliari per rubare ai fedeli
in chiesa

16/12Fabiano Langella Niedojadlo, 28 anni, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine, agli arresti domiciliari,sabato sera era andato alla messa, ma non per redimersi. Perchè terminata la funzione ha preso il portafoglio che un fedele aveva appoggiato appena per per pochi istanti. Il derubato, dopo aver salutato un consocente, non ha fato in tempo a voltarsi che il portafoglio era già scomparso. gli agenti di polizia arrivati sul posto hanno capito di chi si trattasse in base alle testimonianze raccolte. Era il giovane, fra l’altro evaso dai domiciliari perchè la sera stessa non era stato trovato a casa.
un ragazzo noto alle forze dell’ordine per numerosi precedenti a carico che gli erano costati i domiciliari, evasi peraltro, dal momento che non è stato trovato nell’abitazione dei genitori la sera stessa. E’ stato catturato questa notte, e immediatamente arrestato, quanto è tornato a casa.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *