Coppia di sposi prova a rubare in un’auto, ma fallisce e viene riconosciuta

29/12Uniti nel furto come nella vita. Una coppia di Bonnie & Clyde in sedicesimo, e pure sfortunata, è stata denunciata dai carabinieri di Cavriago per il tentato furto di un’auto: sono un uomo di 30 anni e sua moglie di 25, residenti a Quattro Castella.

L’auto era stata parcheggiata in via Brodolini a Cavriago da una casalinga reggiana di 55 anni che doveva recarsi al centro commerciale Pianella. Uscita dal supermercato, notava un uomo ed una donna che si allontanavano in fretta e furia dalla sua auto, dileguandosi su un altro mezzo,  di cui riusciva ad annottare parzialmente. I due avevano forzato la Ford Focus della donna, con l’intento di perpetrare un furto, ma l’arrivo improvviso della proprietaria mandava a monte il colpo.

Dai dati parziali della targa si risaliva al modello dell’auto dei due ladruncoli, e quindi alla proprietaria su cui  convergevano le indagini. Le attenzioni dei Carabinieri si spostavano quindi anche sul marito della donna, che risultava corrispondere alla descrizione compiuta dalla vittima, che infine li ha riconosciuti da alcune foto quali autori del tentato furto.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *