Brescello, l’albero di Natale è crollato di schianto
(tutto bene, Don Camillo ha fatto la grazia)

 

L'albero di Natale di Brescello viene tagliato a pezzi

L’albero di Natale di Brescello viene tagliato a pezzi

27/12 E’ stato tagliato e portato via questa mattina di buon’ora, l’abete di Natale di Brescello crollato di schianto ieri a causa delle forti raffiche di vento, a pochi metri dall’ingresso della chiesa parrocchiale, resa celebre dai film di Don Camillo. Fortunatamente non si è fatto male nessuno, ed è il caso di dire che è stato un miracolo: l’albero si è abbattuto a pochi passi proprio dalla statua di don Camille e ha sfiorato il presepe allestito in piazza, rimasto intatto. Non sono tranquillizzanti le fotografie inviate a Reggio Report da Luciano Conforti. L’abete, di circa 14 metri, era assicurato al suolo attraverso un cilindro di cemento probabilmente non sufficiente, per peso e altezza, ad ancorare il grosso albero sferzato dalle raffiche di vento. E’ il caso di dire che poteva scapparci il morto.

Ancora Luciano Conforti segnala che insieme all’albero sono stati portati via anche i giochi dei bambini.

L'abete di Natale crollato al suolo, con la base di cemento

L’abete di natale crollato al suolo, con la base di cemento

albero tre

Be Sociable, Share!

Una risposta a 1

  1. Leonardo Rispondi

    27/12/2013 alle 09:29

    A casa chi scalda solo la seggiola…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *