Allerta per la piena del Po in arrivo a Boretto

28/12 – Stato di allerta per il passaggio della piena del Po nei territori di Boretto, Brescello, Gualtieri, Guastalla e Suzzara. L’agenzia di bacino (Aipo) ha comunicato questa mattina che l’onda di piena che sta interessando il tratto lombardo e emiliano, si conferma “su livelli di ordinaria criticità (livello compreso tra la soglia 1 e la soglia 2)”.

«A Piacenza il colmo di piena ha raggiunto m. 5,88 sullo zero idrometrico alle ore 21 di ieri, 27 dicembre. A Cremona il colmo è transitato alle ore 3 di stanotte con m. 2,05 s.z.i. e in queste ore il colmo sta raggiungendo la zona di Casalmaggiore”.

La piena in queste ore transita nel tratto reggiano e dovrebbe raggiungere Pontelagoscuro, sezione di chiusura del bacino,  nel pomeriggio di domani, 29 dicembre, per poi proseguire il suo corso lungo i rami del Delta».

«Per effetto della piena – aggiunge l’Aipo – i laghi di Mantova sono stati interclusi per evitare l’effetto di rigurgito dal Po attraverso il Mincio. Si raccomanda attenzione e prudenza nelle aree golenali aperte e in generale in prossimità del fiume.

La situazione del Po e dei corsi d’acqua del bacino è seguita dagli uffici territoriali Aipo e monitorata dalla Sala centrale Aipo del Servizio di piena, in coordinamento con i Centri funzionali delle Regioni, le strutture di Protezione Civile e gli Enti competenti».

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *