Aliberti vende a Franceschi (Grafica Veneta) il 4% del Fatto Quotidiano

17/12 – L’editore reggiano Francesco Aliberti ha venduto il 4% del “Fatto Quotidiano” allo stampatore-editore Fabio Franceschi, scendendo così al 12,26% nel giornale di Padellaro, Gomez e Travaglio. Lo scrive il quotidiano finanziario Mf-Milano Finanza.

Franceschi, patron della Grafica Veneta di Trebaseleghe, che realizza un fatturato di 150 milioni l’anno, punta a una sinergia col Fatto nel campo degli allegati, settore in cui è leader a livello mondiale. Ha una capacità industriale tarata su numeri enormi (da ultimo ha realizzato un istant book su Nelson Mandela in otto milioni di copie) ma anche una flessibilità adatta per diverse tipologie di clientela. Franceschi realizza libri, fumetti, riviste, per  numerosi Paesei extraeuropei. Dalle sue tipografie sono usciti i libri di Harry Potter. Inoltre collabora con testate prestigiose come El Pais, la Pravda e il New York Times.

Con la cessione del 4% di Aliberti, l’azionariato del Fatto resta comunque saldamente sotto il controllo di Antonio Padellaro, Chiarelettere, Edima srl e dell’ad Cinzia Monteverdi, ciascuno col 16,26%. Seguono Aliberti col 12,26, Bruno Tinti (8,13), Marco Travaglio col 4,88, Grafica Veneta (4%), Peter Gomez (3,25) e Marco Lillo col 2,44%.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *