Tour suinicolo: 50 allevatori svedesi alla scoperta del maiale reggiano (Grugnire, please!)

Una cinquantina di agricoltori e  allevatori svedesi dell’entroterra di Goteborg, sono in visita sino a domani a Reggio Emilia. Il tour è organizzato dall’agenzia svedese N & N RESOR specializzata in educational nel settore agricolo. Gli ospiti, a Reggio da martedì e accompagnati da Marianne Ohlen Prati, sono  particolarmente interessati alla suinicultura reggiana: in questi giorni hanno visitato diverse aziende agricole e allevamenti della provincia. Il tour naturalmente ha compreso anche la scoperta della nostra enogastronomia, in particolare dei piatti tradizionali a base di maiale. Ieri il gruppo era al ristorante Canossa di via Roma: re della serata  il mitico carrello dei bolliti, non solo assaggiato in abbondanza, ma anche fotografato a ripetizione.

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *